UNO SGUARDO DENTRO di Cinzia Bevilacqua e Alessandro Montanari

UNO SGUARDO DENTRO di Cinzia Bevilacqua e Alessandro Montanari
dal 29 novembre al 9 dicembre 2018
"Palazzo Velli Expo" piazza di Sant'Egidio 10 Roma (IT)

Inaugurazione
Giovedì 29 novembre 2018, ore 19.00

Presenta
O???? O????

Intervengono
Dario D'Ambrosi
Giuseppe Fusari
Paolo Linetti

Performance musicale
Bruno Marinucci
PREMESSA:
La mostra "Uno Sguardo Dentro" nasce dal desiderio di dare voce, attraverso dipinti e fotografie, a ragazzi, uomini e donne con una disabilità fisica e mentale più o meno grave, che pur vivendo le loro problematiche cercano di trovare la propria dimensione.
La mostra trova un maggiore significato anche perché è in concomitanza al quarantesimo anno della legge 180, la legge BASAGLIA per l’abolizione dei manicomi. Proprio per questo motivo, a ROMA in ottobre presso il teatro ELISEO, grazie al sostegno di LUCA BARBARESCHI, da 04 al 14 ottobre 2018 si terranno una serie di eventi atti a dimostrare che l’integrazione del “matto” nella società è possibile e che “la società, per dirsi civile, dovrebbe accettare tanto la ragione quanto la follia” (cit.Basaglia).
In questa rassegna si inserisce la mostra di pittura e di fotografia “Uno sguardo dentro”, con l'obiettivo di indagare attraverso un’occhio artistico l'universo emotivo che accomuna "noi" all'"altro".
A questo progetto lavorano in sincronia Fotografo e Pittrice, che utilizzano due strumenti/mezzi espressivi diversi tra loro con lo scopo comune di emozionare chi guarda. Pittura e Fotografia hanno la capacità di interpretare in modo diverso ciò che vedono: non c'è dunque competizione fra questi due mezzi espressivi, ma collaborazione e simbiosi, per restituire allo spettatore tutto il mondo che si cela dietro un semplice sguardo.

“….Far crescere la consapevolezza che quando sta bene uno di questi ragazzi, stanno bene molte altre persone, le famiglie, il condominio, il quartiere. L’intera società diventa più sana e migliore…..” (cit, Dario D’Ambrosi nel discorso alle Nazioni Unite).